Maratona biblica a Strasburgo” “

La settimana scorsa, dal 12 al 18 maggio, un centinaio di persone si sono alternate a Strasburgo nella lettura della Bibbia. La “maratona biblica” si inscrive nella cornice dell'”Anno della Bibbia” attualmente in corso in Francia, ed è stata promossa dalla Chiesa mennonita locale, Chiesa sorta nel XVI secolo all’interno della riforma protestante e che oggi conta nel mondo circa mezzo milione di aderenti; duemila in Francia suddivisi in trenta comunità locali. “Vogliamo tacere davanti al testo biblico, limitandoci ad ascoltare in silenzio”: aveva spiegato così lo scopo dell’iniziativa il pastore Michel Sommer, responsabile della Chiesa mennonita locale e organizzatore della manifestazione. Le letture si sono tenute per tutta la settimana, dalle sei del mattino alle dieci di sera; i lettori hanno sempre “lavorato” in coppia. è positivo il bilancio tracciato da Sommer: “L’iniziativa era aperta a tutti. Alcuni cattolici si sono voluti unire a noi e hanno partecipato alle letture. La manifestazione ha inoltre suscitato molta curiosità da parte dei media locali. La nostra comunità si è assai mobilitata”. I salmi sono stati letti in dieci lingue, tra cui il serbo-croato, l’arabo e il cinese “per testimoniare la dimensione universale della Chiesa” ha proseguito il pastore. Nell’ambito delle celebrazioni dell'”Anno della Bibbia”, alle quale partecipano anche alcune diocesi cattoliche, è in programma un incontro dal 10 al 12 ottobre prossimo. “Tutti i cristiani di Francia – afferma la responsabile per la comunicazione della Federazione protestante del Paese, Myriam Delarbre – sono invitati a far conoscere la Bibbia ad un pubblico il più vasto possibile”.

Altri articoli in Archivio

Archivio

Informativa sulla Privacy