News
22-02-2019
(Bruxelles) Secondo uno screening condotto dalla Commissione europea insieme alle autorità nazionali per la protezione dei consumatori, su 560 siti di e-commerce dell’Ue, “il 60% mostrava irregolarità riguardo al rispetto delle norme Ue in materia di consumo, soprattutto in relazione a come vengono presentati i prezzi e le offerte speciali”. “Lo shopping online offre molte opportunità ai consumatori”, ha dichiarato Věra Jourová, commissario per la giustizia e i consumatori. Le irregolarità sulla presentazione di prezzi e sconti “devono finire, dal momento che i consumatori sono spesso portati a confusione” per poi pagare “un prezzo più elevato del previsto”, denuncia la...
22-02-2019
(Bruxelles) - La Commissione oggi ha alzato il tetto degli aiuti di Stato agli agricoltori (i cosiddetti aiuti "de minimis"), che le autorità nazionali possono utilizzare per il sostegno agli agricoltori senza l'approvazione preventiva dell’Organismo europeo. A partire dal prossimo 14 marzo il massimale dell'aiuto che può essere erogato a un'azienda nell'arco di un triennio sarà innalzato da 15 a 20mila euro. “Grazie all'aumento del massimale degli aiuti agli agricoltori, le autorità nazionali godranno di maggiore flessibilità e saranno in grado di reagire con più rapidità ed efficacia per sostenere gli agricoltori vulnerabili”, ha spiegato il commissario Phil Hogan. Per...
22-02-2019
(Bruxelles) - Il Congresso mondiale contro la pena di morte, organizzato dalla rete Ecpm (26 febbraio – 1 marzo) si svolgerà a Bruxelles nella sede del Parlamento europeo. Alla cerimonia ufficiale di apertura (il 27 febbraio in emiciclo) interverranno tra gli altri Federica Mogherini, alto rappresentante Ue per la politica estera, e il ministro per gli affari esteri del Belgio, Didier Reynders; vi sarà poi un confronto tra “un gruppo di ministri della giustizia provenienti da Paesi non abolizionisti” e videomessaggi del segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, di Robert Badinter, ex ministro della giustizia e una forza trainante...
22-02-2019
Sono stati due giorni a Bruxelles (18 e il 19 febbraio) e ora sono pronti i “Young Multipliers”: sono i giovani moltiplicatori, circa 200, che da tutta Europa, su invito della Direzione generale della Comunicazione della Commissione ruropea e della rete Europe Direct, hanno seguito lezioni e si sono confrontati per prepararsi a coinvolgersi in prima persona per la campagna Stavoltavoto.eu in vista delle elezioni dell'Europarlamento del 23-26 maggio. Saranno loro (una ventina gli italiani) chiamati a incontrare, spiegare, convincere e coinvolgere i loro coetanei ad andare a votare. Si renderanno disponibili per incontri nelle scuole secondarie di secondo grado...
22-02-2019
(Bruxelles) Secondo uno screening condotto dalla Commissione europea insieme alle autorità nazionali per la protezione dei consumatori, su 560 siti di e-commerce dell’Ue, “il 60% mostrava irregolarità riguardo al rispetto delle norme Ue in materia di consumo, soprattutto in relazione a come vengono presentati i prezzi e le offerte speciali”. “Lo shopping online offre molte opportunità ai consumatori”, ha dichiarato Věra Jourová, commissario per la giustizia e i consumatori. Le irregolarità sulla presentazione di prezzi e sconti “devono finire, dal momento che i consumatori sono spesso portati a confusione” per poi pagare “un prezzo più elevato del previsto”, denuncia la...
22-02-2019
(Bruxelles) Arriveranno dalla Commissione europea 25 milioni di euro a Aerdorica S.p.A., l'operatore di "Aeroporto delle Marche" di Ancona, nella forma di “aiuti alla ristrutturazione”. Questo finanziamento rientra tra gli “aiuti d stato dell’Unione europea”. Attualmente per l’operatore Aerdorica, è in corso una “procedura di insolvenza”, spiega una nota della Commissione. “A seguito dell'aiuto per il salvataggio approvato dalla Commissione nel giugno 2017, l'Italia ha notificato alla Commissione i suoi piani di concessione di aiuti alla ristrutturazione ad Aerdorica”, si legge ancora. Secondo le norme Ue “società in difficoltà finanziarie possono ricevere aiuti di Stato solo per ripristinare la loro...
21-02-2019
(Bruxelles) Il Consiglio dei ministri Ue ha prorogato oggi il mandato della missione Eucap Sahel Mali fino al 14 gennaio 2021, e le ha assegnato un bilancio di quasi 67 milioni di euro per tale periodo. La missione civile Eucap Sahel Mali “offre assistenza e consulenza alle forze di sicurezza interna del Mali – precisa il Consiglio – per l'attuazione della riforma del settore della sicurezza stabilita dal governo. La missione fornisce formazioni e consulenze strategiche alla polizia, alla gendarmeria e alla guardia nazionale maliane, nonché ai pertinenti ministeri del Paese”. La missione potrà, d'ora in poi, svolgere “attività specifiche...
21-02-2019
Uno stanziamento di oltre 28 miliardi (di cui quasi 3 miliardi all’Italia) per le aree urbane piccole e medie e per le grandi aree metropolitane; l’introduzione, per la prima volta, di una riserva del 5% destinata alle aree interne e ai piccoli Comuni (per l’Italia 1,5 miliardi); una maggiore flessibilità per gli enti locali, grazie allo scorporo dai vincoli del Patto di stabilità delle risorse impegnate nel co-finanziamento degli interventi strategici. Sono queste alcune delle importanti novità che si vanno profilando per il nuovo ciclo di programmazione (2021-2027) dei fondi europei per la politica di coesione. E’ stata l’Anci, l’Associazione...
21-02-2019
(Bruxelles) Voci istituzionali e voci giovani si stanno alternando oggi all’evento organizzato dal Comitato economico sociale (Cese) “La società civile per la rinascita dell’Ue” (Civil Society for rEUnaissance). “Se i giovani non si alzano per cambiare la narrativa, i populisti avranno la meglio alle elezioni europee del 2019”, ha esortato Madeleina Key, che si definisce “supergirl dell’Ue”, insignita come “giovane europea del 2018”. “Il futuro è l’Europa”, ancora Madeleina. “Siamo più forti se siamo insieme” . Un’altra voce giovane e determinata che è risuonata di fronte al presidente del Cese Luca Jahier, a Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione, e Karl-Heinz...
21-02-2019
(Bruxelles) “Il mio pensiero oggi va a tutti i bambini, le donne e gli uomini che sono stati vittime di reati. In questa giornata desidero onorare ancora una volta la memoria di Ján Kuciak”, giornalista slovacco assassinato un anno fa assieme alla fidanzata. “Dobbiamo proteggere i giornalisti da qualsiasi forma di intimidazione e attacco”. Lo afferma Vera Jourová in occasione della Giornata europea per le vittime di reato. “A chiunque di noi può succedere di diventare una vittima di reato. Tuttavia, non tutti denunciano – prosegue – il reato di cui sono stati vittime: su 25 milioni di reati denunciati...